Ancora una e poi spengo / Carla Carucci|| L'Arte nel Pagliaio

Ancora una e poi spengo / Carla Carucci|| L'Arte nel Pagliaio

ARCI CRACK24 APS 25-07-2021 - 21:30

Ecco l'ottavo appuntamento de L'ARTE NEL PAGLIAIO, il festival teatrale di Crack24 in collaborazione con Cascina Duc.
Il festival si divide in tre rassegne:
- "SEMI DI FOLLIA", che ospita gli spettacoli di prosa
- "ORTO MONDO!" che ospita la stand-up comedy
- "BELLE DI FIENO" che ospita spettacoli comici tutti al femminile
-------
 BELLE DI FIENO 
-------
ANCORA UNA E POI SPENGO
Di e con Carla Carucci
Regia Francesca Lo Bue

QUANDO
Domenica 25 luglio, h. 21.30
DOVE
Cascina Duc
Strada del Portone 197 - Grugliasco (To)
INGRESSO LIBERO, USCITA A CAPPELLO.
Per info e prenotazioni tavoli rivolgersi a Cascina Duc al numero 3386792260 oppure all'indirizzo mail arte.pagliaio@gmail.com
———
ANCORA UNA E POI SPENGO” affronta uno dei grandi mali del nuovo millennio: la dipendenza da serie tv. La protagonista, sola in scena, mette a nudo la propria ossessione seriale in un’escalation comica in cui confonde realtà e finzione.
Per scrivere e interpretare il testo, Carla Carucci si è immersa a tal punto nel tema dello spettacolo da diventare lei stessa una vera e propria Serial Watcher. Questo lavoro nasce da un numero incalcolabile di notti insonni davanti al proprio computer poiché è impossibile dire “no” alla prossima puntata. Un monologo comico che può creare dipendenza!
———
BIO
Carla Carucci, attrice comica, autrice e regista, giunge dalle lontane Puglie con un trolley perché è decisamente più comodo della valigia di cartone. Amerebbe lusso e comodità, ma la carriera d’artista la costringe a una vita di stenti o quasi.
Soffre di dipendenza da serie tv da cui nasce la sua ultima creazione “Ancora una e poi spengo - Storia Semiseria di un Ossessione Seriale”.
Non tutte le sue opere però sono autobiografiche, altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi assistendo al suo cavallo di battaglia “Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70 enne”, spettacolo tragicomico sull’amore dove però la disperazione ha un limite, ed è 70.
Ama il teatro.
Legge fumetti.
E frigge all’occorrenza.
———-
In Cascina Duc è possibile trovare hamburger, birra, trippa, lampredotto, bombette e molto altro.
Carne a Km0 e prezzi pop!
Si consiglia, per chi desidera mangiare, di venire dalle 19.00 alle 20.30 perché alle 21.30 inizia lo spettacolo.