Ritorno al 100 per cento delle capienze al chiuso per i luoghi di cultura

Ritorno al 100 per cento delle capienze al chiuso per i luoghi di cultura

Comitato Arci Torino / Arci Nazionale 08-10-2021

“La decisione del Governo di allentare le restrizioni nei luoghi per la Cultura è una gran bella notizia! Finalmente potremo riappropriarci del piacere di condividere la cultura e sarà una boccata d’ossigeno per gli operatori e i lavoratori dell’intero settore”.

Questo il commento del presidente nazionale Arci, Daniele Lorenzi, sulle misure che prevedono il ritorno al 100 per cento delle capienze al chiuso di cinema, teatri e luoghi della cultura, in zona bianca e con green pass obbligatorio, approvate all’unanimità dal consiglio dei ministri.

“Anche per i circoli Arci che promuovono eventi culturali di ogni tipo – sottolinea Lorenzi – sarà un graduale ritorno alla socialità perduta, per giovani ed anziani.
Sarà importante leggere con attenzione le indicazioni operative perché riteniamo fondamentale il superamento dell’obbligo dello stare seduti durante gli eventi di spettacolo dal vivo, soprattutto negli spazi più piccoli”.
“Infine – conclude Lorenzi – torniamo a chiedere a gran voce che siano sbloccati i fondi del Governo a sostegno delle organizzazioni di Terzo Settore. E’ dalla fine del 2020 che questi fondi sono stati stanziati in bilancio ma che non sono stati ancora erogati, al contrario dei numerosi e necessari sostegni al mondo delle imprese. A quando lo sblocco dei fondi?”