Arci Torino sta cercando Grant Manager e Project Manager

Arci Torino sta cercando Grant Manager e Project Manager

Comitato Arci Torino 11-08-2022

Arci Torino APS è alla ricerca di unə GRANT MANAGER E PROJECT MANAGER che si occupi della gestione delle rendicontazioni dei progetti implementati da Arci Torino Aps, in accordo con lз Project Manager e con lə Responsabile del controllo di gestione.

Inoltre sarà incaricatə del ruolo di project manager del progetto di riqualificazione strutturale, progettuale e sociale di uno spazio aggregativo attualmente sottoutilizzato.

CERCHIAMO: GRANT MANAGER E PROJECT MANAGER

La risorsa si occuperà della gestione delle rendicontazioni dei progetti implementati da Arci Torino Aps, in accordo con i Project Manager e con il Responsabile del controllo di gestione.
Inoltre sarà incaricata del ruolo di project manager del progetto di riqualificazione strutturale, progettuale e sociale di uno spazio aggregativo attualmente sottoutilizzato.

JOB DESCRIPTION

La persona si occuperà delle rendicontazioni dei progetti implementati da Arci Torino Aps (Fooding e altri progetti di inclusione sociale, Aria Spazi Reali, Jazz Is Dead! e altre azioni culturali, etc..):

  • monitoraggio economico e finanziario attraverso la gestione degli strumenti per la gestione amministrativa ed eventuale creazioni di nuovi tool: assicura il costante monitoraggio e la corretta implementazione delle attività previste dal grant nei documenti progettuali, verificandone gli eventuali scostamenti (cronogramma, attività e budget); produce la documentazione necessaria relativa ad attività, indicatori e fonti di verifica nelle fasi di implementazione e di valutazione (interna e esterna);

  • produzione delle rendicontazioni intermedie e finali: incarichi, raccolta documentazione gestionale, compilazione format, inserimento dati sui portali pubblici/privati, produzione di report;

  • verifica e controllo della documentazione di partner, fornitorз e collaboratorз;

  • supporto allə Project Manager e alle figure amministrative durante le fasi progettuale, contrattuale e di implementazione del progetto: costruzione e rimodulazione del budget, gestione amministrativa e finanziaria, verifica lista spese e giustificativi, riconciliazione con i centri di costo caricati nel programma di gestione contabile, produzione e controllo dei timesheet, calcolo costo orario, redazione ordini di missione, lettere di incarico, ricevute di pagamento e altri documenti di supporto, etc.

  • verifica del rispetto degli adempimenti legati alla rendicontazione dei progetti;

  • preparazione degli audit interni o esterni;

  • project management rispetto alla rigenerazione strutturale, sociale, progettuale di uno spazio: gestione dei tempi e monitoraggio degli avanzamenti, rapporto con i donors del progetto, gestione dei rapporti con la direzione dei lavori, gestione dei rapporti con i partner del progetto;

  • fundraising e ricerca di nuovi finanziamenti per la rigenerazione dello spazio.

REQUISITI ESSENZIALI

  • esperienza professionale di almeno due anni nella rendicontazione di progetti finanziati da enti pubblici e privati;

  • conoscenza dell’amministrazione, della contabilità e della gestione fiscale degli Enti del terzo settore e in particolar modo della legge 398 del 1991;

  • conoscenza avanzata del Project Cycle Management sia a livello teorico sia di implementazione pratica;

  • buona conoscenza delle linee e procedure di finanziamento dei principali donors;

  • dimestichezza con il programma Excel che sarà verificata in sede di colloquio tramite una prova scritta;

  • buona conoscenza di Office;

  • ottime capacità organizzative e attitudine al lavoro di squadra;

  • ottima capacità di problem solving e decision making;

  • attitudine a lavorare in team e sotto pressione, rispettando le scadenze;

  • condivisione dei valori e delle finalità di Arci.

REQUISITI DESIDERABILI

  • Esperienza nel mondo dell’associazionismo di promozione sociale;

  • Esperienza nell’ambito della rigenerazione di spazi sociali e di comunità;

  • Conoscenza dei modelli innovativi di governance di centri culturali e di comunità.

ALTRE INFORMAZIONI

Tipo di contratto: da definire
Orario di lavoro: part time 20 ore settimanali
Luogo di lavoro: Via Verdi 34, Torino - Via Courmayeur 5, Torino

PER CANDIDARSI: Insieme al CV, inviare a progettazione@arcitorino.it una lettera di presentazione in cui si motiva la propria candidatura alla luce del profilo cercato.

SCADENZA: 15 settembre 2022

LINKEDIN

CHI SIAMO

Arci Torino Aps è un’associazione di promozione sociale e articolazione territoriale della Rete associativa nazionale Arci Aps, è composta da oltre 180 enti ai quali aderiscono ogni anno circa 65.000 persone. Promuove cultura, socialità e solidarietà attraverso pratiche che mettono al centro il protagonismo del socio, la sua possibilità di partecipare, decidere e mettere in rete le proprie capacità e competenze. Per questo Arci Torino Aps si dedica ad attività che mirano ad affermare una cultura nonviolenta e pacifista e la formazione di una società aperta e multietnica, attività di promozione culturale diffusa che consentano a tutti e tutte l'accesso ai diritti culturali, azioni volte alla riqualificazione e dell'attivazione del tessuto sociale, attività nell'ambito dell'educativa e della formazione.

COSA FACCIAMO

Arci Torino Aps svolge una funzione di coordinamento tra le associazioni ad esso aderenti, in ambiti molto diversi, accomunati dall’obiettivo dell’inclusione sociale e della promozione culturale: musica, teatro, cinema, arti visive, socialità, formazione, letteratura e attività di inclusione sociale rivolte a minori, persone anziane, migranti, disabili, senza dimora, nuclei in condizioni di vulnerabilità socio-economica.

Arci Torino Aps, inoltre, ha concentrato la propria azione progettuale in questi ambiti:

  • contrasto alla povertà alimentare, welfare di prossimità e costruzione di comunità e spazi solidali

  • promozione del benessere e del protagonismo dellə giovani e dellə adolescenti

  • promozione delle forme artistiche sperimentali e indipendenti.

  • supporto e servizi rivolti agli enti del terzo settore

Al fine di implementare queste linee di azione, l’associazione ha attivato in questi anni partnership strategiche con donors istituzionali (ad esempio coprogettazioni con pubbliche amministrazioni) e privati e messo in piedi una fitta rete di progettazioni.