TRAP 321. Poetiche di scrittura e composizione per giovani autori. Preparati alla sfida!

GRUPPO PENSIONATI VANCHIGLIETTA 02-03-2021

La sfida di TRAP321 - Scarica il Bando!

L’esilio domiciliare dei giovanissimi ha assecondato una naturale tendenza degli Zoomer all’auto-esclusione dalla vita reale. La Trap è diventata il linguaggio dei più piccoli tra i nostri figli grandi, codice sorgente del linguaggio dei giovanissimi attraverso il quale interpretare e offrire rappresentazione al paesaggio complesso delle criticità giovanili contemporanee: isolamento e nuove forme di dipendenza, difficile scambio intergenerazionale, scarsa attitudine al rischio di impresa e impegno civile.

I trapper ricercano una personale poetica espressiva in una selva di parole in codice che contraddistinguono le singole tribù di giovani specie umane. La distanza tra il linguaggio e la poetica giovanile è acuita dalle continue ramificazioni non verbali dello slang urbano.
Uno dei fenomeni conclamati degli ultimi mesi di pandemia è sicuramente l’affermazione delle piattaforme di gioco condiviso. Durante gli streaming live su Twitch la comunicazione fra gli utilizzatori di queste stanze, potenzialmente grandi come il pianeta, è una lingua ibrida nella quale la parola, le frasi, sono sostituite dall’utilizzo di un linguaggio grafico.
Il messaggio si compone di simboli e stickers animati, qualcosa che ha a che fare con il processo evolutivo delle vecchie emoticons. Un linguaggio per nulla sterile, capace di manifestare e testimoniare l’intensità delle fasi di gioco. Questo nuovo codice si sta affermando come una vera e propria lingua viva, a misura di queste piattaforme e di users dall’età oscillante tra eccessiva empatia e autistico isolamento. Decodificare e ridurre la distanza con ognuno di questi linguaggi sarà la sfida decisiva in un prossimo futuro, forse libero dal virus, nell’ottica di affermare nella rete il primato della curiosità e il desiderio di conoscenza.

L’Associazione Gruppo Pensionati Vanchiglietta, che con spirito partigiano gestisce dalla nascita la storica Bocciofila Vanchiglietta, propone con la mediazione dell’artista ed architetto Maurizio Cilli, acceleratore entropico di comunità urbane, il percorso TRAP321, poetiche di scrittura e composizione per giovani autori.
Trapezi è un’incursione non lineare nella Trap torinese, una call tra giovanissimi autori, un percorso di estrazione indolore di adolescenti che producono la propria musica in camerette blindate. Un tentativo di creare un ponte tra la Generazione Z e quella invitta dei boomer, far risuonare un messaggio in codice morse dalle tribù di nativi digitali ai figli di un boom di cui non è rimasto eco. Trapezi parte come contest in formato virtuale: iscrizione, sfida all’ultima visualizzazione, sostegno da parte della propria crew per arrivare in finale.
Poi con l’intervento dei tutor e della scuola primaverile di Trapezi cambia pelle e diventa un percorso formativo pensato per moduli, una perlustrazione della città, l’incontro con la scena musicale più adulta e di mentalità e cuore giovane. Trapezi porterà i giovani trapper in luoghi fuori dal loro percorso: una vecchia bocciofila partigiana, un circolo di musica e sound vicino alla stazione di Madonna di Campagna, un archivio e un teatro nel cuore delle Vallette.

Trap321 è un progetto curato da Laura Aricò e Maurizio Cilli e vedrà la collaborazione di: Gabriele Ottino artista poliedrico, musicista, produttore, regista, Luca Ragagnin scrittore e paroliere italiano, Gianluigi Ricuperati, scrittore, saggista e curatore italiano, Stefano Bosco, creative producer di Officine Caos, Maurizio Bonino scrittore e regista, Arci Torino, il circolo Arci Cafè Neruda, lo spazio Officine CAOS gestito dalla Soc Coop. Stalker Teatro, Ezra di NoMad Studio con la collaborazione dell’IPS Albe Steiner di Torino e di Cyberdog Torino.

Cos’è TRAP321?

Trap321 (TRAPEZI) è una call rivolta a giovani trapper dai 14 ai 23 anni.
La produzione inviata a TRAP321 dovrà essere un’opera originale.
I partecipanti dopo attenta lettura del bando dovranno inviare entro e non oltre il giorno 25 Aprile 2021 al seguente indirizzo mail: infotrap321@gmail.com, indicando come oggetto dell’email:

TRAP321_CALL – NOME E COGNOME:

  • un video in cui dimostrare le proprie doti musicali ed artistiche, di peso inferiore a 100Mb che non dovrà superare la durata massima di 2 minuti, nel formato: mp4 (consigliato), mpeg, mpg, mov. Non è richiesto un prodotto di qualità professionale, ma un video in grado di trasmettere le proprie qualità artistiche e musicali

  • una lettera di presentazione nella quale raccontare le proprie ambizioni

  • ALLEGATO A per i maggiorenni compilato e firmato ( dichiarazione alla quale dovrà essere allegato anche un documento d’identità in corso di validità).

  • ALLEGATO B per i minorenni compilato e firmato da parte dei genitori o del tutore, (di cui dovrà essere allegato anche un documento d’identità in corso di validità).

I materiali dovranno pervenire come link di WeTransfer oppure come altra forma di link scaricabile (Vimeo, Dropbox, Drive ecc) oppure come allegati alla mail di richiesta di partecipazione.
Si richiede che tutti i nomi dei file contengano nome e cognome dell’autore.
Gli artisti si impegnano a partecipare attivamente al programma formativo, garantire la propria disponibilità a esibirsi dal vivo, da remoto e in streaming. Il materiale richiesto dovrà pervenire.
A partire dal 9 di Marzo i video pervenuti saranno caricati, in ordine di arrivo sulla playlist youtube nel canale ufficiale di Trap321

https://www.youtube.com/channel/UCxETKg7wXgVa3ehro3FHVxQ

Il video dell’artista che raccoglierà un numero maggiore di visualizzazioni garantirà al partecipante l’ammissione diretta alla seconda fase del contest insieme ad altri 6 finalisti scelti dalla giuria.

I 7 finalisti, affiancati da altrettanti collaboratori o producer, affronteranno un percorso di formazione scandito da workshop, parte integrante del contest. Le eventuali assenze porteranno alla squalifica diretta del candidato.

Dopo il percorso formativo, i partecipanti saranno chiamati a produrre un brano (testo e musica) con il quale parteciperanno alla selezione finale.
Quale premio il vincitore riceverà 1000€ in denaro frusciante e un buono per la produzione di una demo professionale del loro brano presso No Mad studio.

Segui @trap321_tourdays su
https://www.instagram.com/trap321_tourdays/
https://www.facebook.com/TRAP321