ESTATE in CIRCOLO - 2021 - dal 9 giugno al 19 settembre.

L'ARTEFICIO APS 04-06-2021

Dal 9 giugno all'19 settembre, in uno spazio nuovo e storico allo stesso tempo, sarà possibile assistere alle partite del Campionato Europeo di Calcio, vivere l'esperienza del grande cinema con un programma che conta oltre 40 film, assistere a concerti di musica rock, pop, blues, jazz e a pièce teatrali grazie alla rinnovata collaborazione con il Torino Fringe FestivalSoprattutto sarà uno spazio dove riappropriarsi in sicurezza di una socialità a lungo negata, semplicemente bevendo un drink e mangiando qualcosa in famiglia o con gli amici.

Estate in Circolo è un'idea nata tra le mura de L'ARTeficIO con la volontà di ristabilire al pubblico cittadino un luogo nel centro storico di Torino e resa possibile grazie al supporto della Fondazione per la Cultura che ha deciso di premiare per il secondo anno la progettualità culturale con il contributo del bando A Cielo Aperto.
Il giardino dell'Anagrafe Centrale in via Carlo Ignazio Giulio 14a si animerà 7 giorni su 7 con un cartellone volutamente multidisciplinare e destinato ai diversi appassionati che vorranno approfittare di un cortile aperto nel centro città.

Tanta attenzione ai più giovani a Estate in Circolo i giorni dalle 16 alle 19 sarà aperta un'area bimbi attrezzata e una volta alla settimana le Biblioteche Civiche Torinesi più una postazione attiva con un servizio di invito giovani alla lettura cui saranno abbinati proiezioni pomeridiane di cinema per ragazze e ragazzi. Un vero momento di relax e di ristoro per tutta la famiglia che potrà godere di un sano intrattenimento all'ombra dei grandi alberi dello spazio dopo lunghi mesi nei quali non è stato possibile interagire con i coetanei. Anche i più grandi potranno vivere lo spazio con il progetto di Campus Diffuso : grazie alla buona collocazione ed alle strutture messe a disposizione degli studenti questo angolo di città potrà essere una valida alternativa per studiare all'aria aperta con wifi gratuito ei servizi necessari.

Ma è durante la sera che nel cortile prenderà vita un vero e proprio festival di musica, teatro, cinema con i molti concerti che si avvicenderanno sul palco coperto per permettere le esibizioni anche in caso di maltempo e che ospiterà anche un grande schermo di 10 mq per le proiezioni curato dal Circolo Arci Sud, il teatro del Fringe Festival, il Cadrega Fest e molti dj set. Una programmazione articolata che non è stato semplice definire in questo periodo post pandemico ma fortemente voluta dal capofila e da tutte le associazioni coinvolte.


Dopo mesi di piccoli schermi e di contenuti fruiti via monitor Estate in Circolo offre la possibilità di tornare a vivere l'emozione del cinema come esperienza condivisa: l'ampia rassegna curata dal Circolo ARCI Sud presenterà tre rassegne tematiche. “L'Italia che non si vede” è un percorso di proiezioni di documentari provenienti dalla selezione annuale proposta dall'Unione Circoli Cinematografici Arci accompagnati dai corti della selezione Premio Zavattinila sezione intitolata “Torino che non si vede” proporrà corti o documentari di registe e registi torinesi o piemontesi emergenti, legati al cinema underground e alla scena culturale della video arte, giovani videomaker e collettivi artistici per serate dedicate al “cinema” alternativo.

 

 La musica sarà co-protagonista del programma con un ampio spettro di generi musicali raccontati da artisti piemontesi tra i quali la Agamus Big Band cui sarà affidata la festa di inaugurazione del 9 giugno, Daniele Celona, Mao, i Satoyama da Ivrea e da artisti che arrivano da lontano come Andrea Biagioni e Joe Bastianich che porta in tour un intramontabile classic rock. A completare la variegata proposta musicale l'ultima settimana di luglio il parco dell'Estate in Circolo sarà la sede del Cadrega Fest, festival rock giunto alla 10° edizione.

Il teatro del Torino FRINGE Festival sarà presente con 8 giornate di rappresentazioni dal 2 al 12 settembre . Il Torino Fringe nasce sulla scia e sul modello dei grandi Fringe europei. È un Festival multidisciplinare che coinvolge tutto il territorio piemontese rendendolo una vetrina a livello internazionale per il Teatro Off e le arti performative. Il radicale ripensamento dell'edizione 2020 ha permesso di rivedere il format in un'ottica di rilancio che si concretizza con la struttura di un nuovo programma nel 2021 per la sua IX Edizione.

Oltre all'intrattenimento L'ARTeficIO non poteva trascurare una delle sue anime, la creatività legata alla materia: per otto fine settimana sarà possibile curiosare e imparare i segreti degli artigiani legati al progettoHandMad: 20 Operatori del Proprio Ingegno trasformeranno il cortile di via Giulio in una maker fair grazie alla collaborazione con l'Associazione ARCI Creatori d'Ingegno APS.

Non è facile raccontare in poche parole il mondo di Estate in Circolo un progetto che vuole raccogliere le diverse anime del mondo delle Associazioni e dei Circoli ARCI e che ha nella sua filosofia progettuale aperta e il coinvolgimento del territorio e dei cittadini per una restituzione doverosa di spazio, arte, intrattenimento e aria aperta…

“L'edizione 2021 di Estate In Circolo costituisce una straordinaria occasione per ricominciare a stare insieme ea fare cultura in totale sicurezza.Abbiamo disegnato un intenso programma che punta a coinvolgere persone di ogni età e artistici, comprese le famiglie ei bambini.”
Per il secondo anno offriamo tutta la cittadinanza la possibilità di riscoprire un luogo inedito e semi sconosciuto del centro cittadino: il giardino dell'anagrafe centrale riconosciuto ad una piena fruizione pubblica.
Un segno di speranza e di ripresa che non vediamo l'ora di condividere con tutti! "

Alberto Corrado – Presidente l'ARTeficIO APS

I NUMERI DI ESTATE IN CIRCOLO:

1.500 metri quadrati di area spettacolo
2 punti ristoro
800 ore di intrattenimento
25 musica dal vivo quasi esclusivamente di artisti del territorio in larga misura giovani
47 proiezioni cinematografiche distribuite in 6 rassegne tematiche
9 rappresentazioni teatrali in collaborazione con Torino Fringe Festival e Compagnia ArTO
8 edizioni di HandMad evento di 2 giorni (weekend) dedicate all'artigianato creativo (OPI) con la presenza di 20 Operatori del Proprio Ingegno con laboratori dimostrativi e botteghe di strada
3 Open Day di Associazioni teatrali e coreutiche
22 giornate di proiezioni dei Campionati Europei di calcio
54 giornate di animazione per bambin* e ragazz* in collaborazione con le Biblioteche Civiche Torinesi
14 giornate di invito alla lettura per bambin* e ragazz*
2 festival nel festival: Torino Fringe Festival e Cadrega Fest
12 realtà del territorio unite in un unico spazio ricreativo: Comitato ARCI Torino, UCCA Unione Circoli Cinematografici ARCI, Biblioteche Civiche della Città di Torino, Creatori D'Ingegno APS, SOLUZIONI ARTISTICHE APS, Circolo ARCI SUD APS, Circolo La Cadrega APS, Torino Fringe Festival APS, OPS Officine per la Scena APS, Turin Cats APS, Accademia del Comico APS e Radio For Music

Estate in Circolo è un posto sicuro dove passare i prossimi mesi, il protocollo Covid19 sarà scrupolosamente osservato e applicato e verrà chiesta la collaborazione di tutti affinché si possa tracciare i flussi degli avventori per tutelare i lavoratori, le compagnie teatrali, le band, gli operatori che collaborano e chiaramente tutto il pubblico ... dai bimbi ai nonni!

Info e prenotazioni: www.larteficio.com

Pagina Facebook: Estate in Circolo